Foza di volontà, 3 esercizi per migliorarla

Share
  • Sulla Forza di Volontà potresti trovare decine e decine di articoli che vengono solitamente pubblicati all’inizio dell’anno.

Questo perché a Capodanno tutti, prima o poi, finiscono con lo stillare una propria lista dei buoni propositi e di conseguenza bisogna anche potenziare la propria forza di volontà per iniziare ad applicarla. Ci si dimentica però che questi propositi vanno mantenuti a lungo e sono molte le occasioni in cui la nostra volontà viene messa a dura prova. Una di queste è quando si rientra da un periodo più o meno lungo in cui stacchiamo la testa dalla routine quotidiana per rilassarci, come appunto le ferie estive. Credo ti sia capitato almeno una volta di essere ritornato in ufficio dopo 2 settimane di sole e mare, esserti seduto alla tua scrivania e chiederti chi sei/dove sei/cosa fai in uno stato totale di confusione mentale, vero?
Sono quelli i momenti in cui devi quindi affidarti totalmente alla tua forza di volontà e riprendere in mano i tuoi ritmi.

Come arrivare pronti a queste situazioni di totale impasse?

Sono felice di proporti 3 esercizi per rendere più forte la tua volontà.

 

Riprendi in mano la tua To do list
Per prima cosa bisogna rinfrescare la memoria. Se mi segui da un po’ e sei iscritto alla mia newsletter, avrai capito che ritengo importante riportare nero su bianco ciò che vogliamo realizzare e come farlo, descrivendo  gli step necessari per raggiungere i nostri obiettivi. Ora è giunto il momento che tu prenda quel foglio e ti rilegga questi punti. La cosa più importante da fare non è di rileggere solamente i punti ancora irrealizzati, ma anche (e sopratutto) quelli già fatti, soffermandoti su come li hai ottenuti.
Ricordare lo sbattimento, lo sforzo, le energie spese, ma anche le conquiste ottenute, può infatti aiutarti a capire che i ritmi che si sono temporaneamente abbandonati durante le ferie sono da recuperare a tutti i costi!

Come raggiungere una meta?Senza fretta, ma senza sosta.
(Johann Wolfgang Goethe.)

P.S.
A proposito, visto che ho parlato di newsletter, se non sei ancora iscritta alla mia, ti basta farlo dal box che trovi in fondo alla pagina o sulla colonna qui a destra 😉

Forza di volontà

 

Una cosa nuova al giorno e per un giorno
La forza di volontà va di pari passo alla tua capacità di concentrazione. Il tuo compito è quindi di focalizzarti su qualcosa che devi fare assolutamente entro la giornata. Attenzione però: questa cosa non deve essere necessariamente complessa, difficile o davvero rilevante, ma semplicemente deve essere estranea alle tue abitudini giornaliere.

Vai a lavoro in macchina? Allora domani, prendi il treno o l’autobus.
Ti svegli alle 7 di mattina? Punta la sveglia alle 6.50!
La giornata finisce con film e poi a letto? Prendi in mano un libro e leggilo!
Dopo aver finito di studiare, ti metti al PC? Infila le tue scarpe da jogging e fatti una corsa!
Come vedi, sono tutte attività che sulla lettera non hanno bisogno di nessuna condizione particolare, MA esclusivamente di voglia di farlo.

È dannatamente difficile cambiare una routine abitudinaria, anche solo di una virgola, occorre una volontà ferrea!

La più grande scoperta della mia generazione è che gli esseri umani possono cambiare le loro vite cambiando le abitudini mentali.
(William James)

 

Riduci le distrazioni
Facebook, Twitter, Internet, Netflix, TV…anch’io le uso ogni giorno, ma spesso mi accorgo che sono loro ad usare me: in men che non si dica 5 minuti su Facebook, diventano 10, poi 15 ed infine 20! Non è naturalmente tutto tempo perso perché sui social network, soprattutto, gestisco la mia pagina e il mio blog e soprattutto non è tutto tempo inutile perché nell’arco di ogni una giornata serve del sano ozio, ma diventa sia perso che inutile e quindi dannoso quando i minuti passano e tu non fai altro che cliccare oziosamente su commenti, post vaghi e via dicendo.
In quei minuti la tua mente non sta producendo nulla e non si sta nemmeno riposando, ma sta “attivamente dormendo”, ovvero consuma energie per il nulla e questo non va assolutamente bene. Rinforza la tua volontà, imponendoti quindi di ridurre drasticamente il tempo passato con queste distrazioni.

P.S.
Non sai quantificare quanto tempo passi su Social Network, blog, internet, TV? Misuralo! Ogni volta che usi Facebook, Snapchat, Whatsapp e compagnia varia, tieni conto del tempo che hai speso e riportalo su un foglio. A fine giornata calcola il totale e valuta il risultato.
Mi raccomando, riporta ogni singolo minuto speso, non mentire a te stesso!

La confusione è povertà, il discernimento è ricchezza. Ciò che diminuisce il discernimento è la disattenzione; e la causa della disattenzione è la volontà rammollita.
(Henri-Frédéric Amiel)

Scommetto che otterrai un totale che non ti aspetteresti. Accetti la scommessa? Prova a riportarmi il tuo risultato, lasciando un commento qui sotto o sulla pagina Facebook di RebuildMyLife o anche inviarmi un’email all’indirizzo davide@rebuildmylife.it

Questo non calcolarlo nel tempo perso 😉

A presto!
Davide

Share

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *